fbpx

I benefici dei testicoli di toro: la tradizione culinaria mondiale andata perduta.

benefici testicoli di toro
L'articolo esplora i benefici nutrizionali dei testicoli di toro, una tradizione culinaria dimenticata, ricchi di vitamine essenziali e proteine. E perché oggi è fondamentale reintegrarli nella nostra dieta moderna.

Stravagante moda degli ultimi tempi o tesoro alimentare dimenticato? Il consumo dei testicoli animali, in realtà, era parte integrante della dieta dei nostri antenati, che consumavano l’animale nose-to-tail, ovvero da testa a alla coda, frattaglie e organi inclusi e per primi, una volta cacciato…perché conoscevano benissimo i benefici dei testicoli di toro. Qui li scoprirai anche tu!

Storia e cultura dei testicoli di toro

Anche gli antichi Greci e Romani erano a conoscenza delle proprietà afrodisiache dei testicoli animali, che venivano consumati bolliti, fritti, o trifolati, o addirittura crudi. Quelli prediletti erano quelli di montone e bovino adulto, che avevano avuto un’intensa vita sessuale, ma anche di cervi e cinghiali. In alcune tribù africane invece, i testicoli di tigre e canguri erano considerati dono nuziale per le spose, che nel consumarli sembravano acquisire un aspetto più giovane. In Serbia è un piatto talmente popolare che viene disputato il campionato del mondo, il “World Testicle Cooking Championship,” per lo chef che prepara il miglior goulash a base di testicoli di asino e bovino.

Il piatto italiano viene chiamato invece in modo più elegante “granelli,” tipicamente infarinati e/o passati nell’uovo e fritti, con eventuale aggiunta di aglio o spezie varie, a volte marsala. Anche negli USA si usano impanati e fritti, di solito come antipasto, e prendono il nome di Rocky Mountain Oysters (Ostriche di Montagna Rocciosa). In Colorado esiste anche una birra a base di testicoli di toro tostati, luppolo, orzo e vari tipi di malto.

Dal Piemonte alla regione francese del Limousin, alla Spagna, dove nella regione di Murcia vengono cucinati alla piastra, i testicoli si ritrovano in quasi tutte le tradizioni culinarie mondiali, e un motivo esiste: la saggezza dei nostri antenati ci ha tramandato l’importanza di consumare interamente l’animale, senza scartare nulla, ed anzi consumare anche i testicoli del maschio. Di seguito scopriremo insieme perché iniziare a consumare testicoli di toro. Se hai difficoltà a trovarli freschi, oppure sei un po’ riluttante all’idea di mangiarli, Li puoi trovare nella forma essiccata in capsule insapori e inodore (li puoi ordinare qui).

testicoli di toro cotti da mangiare
Rocky Mountain Oysters – Testicoli fritti

Proprietà nutrizionali – benefici dei testicoli

Le proprietà vitaminiche riguardano soprattutto le importanti liposolubili, quali vitamina D, vitamina A, vitamina K2, vitamina E, tutte importanti per il corretto funzionamento del sistema immunitario e produzione endocrina endogena. E già solo per questi elementi essenziali spiccano i benefici nutrizionali dei testicoli di toro.

Alcuni studi scientifici hanno infatti dimostrato che una carenza di vitamina D, E, e zinco ha prodotto livelli di testosterone inferiori del 10-50% rispetto a persone con livelli adeguati. Oltre allo Zinco si rinviene anche una fonte importante di Selenio, elemento chiave nella spermatogenesi insieme alla vitamina D. Il Selenio è per altro un potente antiossidante, che mantiene capelli e unghie in salute.

Per mantenere le loro proprietà nutrizionali e non intaccare la disponibilità di testosterone naturale, i testicoli di toro (o altro animale) andrebbero consumati crudi. Per coloro che non gradiscono il sapore o non sono inclini all’idea, finalmente è nata Carnivore Company, la prima azienda italiana di integrazione naturale che fornisce testicoli di toro essiccati a freddo, con una tecnica chiamata “freeze-dried” (crioessiccazione), per mantenere le sue proprietà intatte: così è come consumarli crudi senza avere il retrogusto dell’alimento (qui trovi i testicoli in capsula).

testicoli-freschi-crudi
Testicoli freschi crudi

I testicoli di toro sono perfetti anche per le donne

Qualche donna si chiederà: ma questo aumento di testosterone non è che a me sia più dannoso che benefico? Prendere i testicoli accelera la crescita di peli? La risposta è no. State pure tranquille, ora vi elenchiamo i benefici.

L’integrazione con testicoli di toro grass fed può essere benefica per le donne per diversi motivi:

  1. Nutrienti: I testicoli di toro sono ricchi di nutrienti essenziali, tra cui:
    • Zinco: un minerale importante per il sistema immunitario, la salute della pelle e la fertilità.
    • Vitamina B12: una vitamina essenziale per la produzione di globuli rossi e la funzione nervosa.
    • Acidi grassi omega-3: grassi sani che possono ridurre l’infiammazione e migliorare la salute del cuore.
    • Proteine: forniscono gli amminoacidi necessari per la costruzione e la riparazione dei tessuti.

  2. Ormoni: I testicoli di toro contengono testosterone, un ormone che può essere benefico per le donne in diversi modi, tra cui:
    • Aumento della libido: il testosterone può aumentare il desiderio sessuale nelle donne.
    • Miglioramento dell’umore: il testosterone può aiutare a migliorare l’umore e ridurre i sintomi della depressione.
    • Aumento della massa muscolare: il testosterone può aiutare le donne a costruire massa muscolare e a migliorare la forza.

  3. Altri benefici: I testicoli di toro possono anche aiutare a migliorare la salute delle ossa, ridurre il rischio di anemia e migliorare la fertilità.

Dosaggio: Il dosaggio consigliato di testicoli di toro grass fed per le donne è di 1-2 capsule al giorno per la prima settimana fino ad arrivare alle 6 capsule/giorno aggiungendo 1 capsula/giorno alla dose.

Integrazione

Per ottenere tutti i benefici dei testicoli di toro e avere effetti duraturi sul sistema endocrino-ormonale umano, assumili in piccole quantità, tutti i giorni, e per un certo periodo, anche per mesi: per esempio un pezzetto da 20 g a crudo, corrispondenti a n.6 capsule al giorno di Carnivore Company. Il momento migliore potrebbe essere al mattino, non solo per avere una routine, ma anche per sostenere la produzione ormonale sessuale, che ha il suo picco proprio in questa fase di giornata, mimando così il naturale bio-ritmo circadiano.

Oltre a vitamine e minerali, i testicoli sono anche un’ottima fonte proteica, di circa 26 g /100 g. Sono anche fonte naturale di colesterolo, precursore degli stessi ormoni sessuali, avendo 375 mg/100 g. Per chi soffre di ipercolesterolemia si consiglia sempre di consultare il proprio nutrizionista o specialista, per conoscere se e come integrare i testicoli di toro nella propria dieta.

Testicoli di toro grass fed
Testicoli di toro grass fed essiccati in capsula


È il momento di tornare a una dieta semplice e antica, basata su madre natura, tralasciando tutti i prodotti industriali creati e pensati dall’uomo nei laboratori e industrie. È il momento di prendersi cura della propria alimentazione e salute, dando vita e spazio ad allevatori e agricoltori locali, che si prendono cura dei propri animali e della nostra Terra.

A cura del Dott. nutrizionista Samuele Valentini

Condividi

Leggi gli altri articoli

Iscriviti alla newsletter di Carnivore Co. 🥩

Unisciti alla nostra tribù carnivora! Iscriviti alla nostra newsletter e scopri i segreti dell'alimentazione animal based. Clicca qui e nutri il tuo corpo come la natura vuole!

Vuoi parlare direttamente con noi?